Post Covid-19, il direttivo torna a riunirsi nella sede sociale

Post Covid-19, il direttivo torna a riunirsi nella sede sociale

Passata l’emergenza pandemica il direttivo della Confraternita della Sacra Spina e Gonfalone torna a riunirsi nella sede sociale di via Aurelia nel rispetto delle norme di distanziamento previste per il Covid-19. Presieduta dal priore Massimo Stivaletta questa riuione è stata l’occasione per affrontare una serie di problematiche relative alla gestione del sodalizio anche in vista di un  prossimo quanto auspicabile ritorno alla normalità.

In particolare è stato deciso che in questo mese di giugno e in quello prossimo di luglio in seguito all’attuale stato di emergenza epidemiologica da Covid-19 e in base all’ex art. 85 Decreto Legge n. 18 del 17 marzo 2020 gli eventi della Confraternita sono annullati. Si resta comunque in attesa di ulteriori novità del governo nazionale.

Con soddisfazione è stata commentata la disponibilità garantita al parroco nella gestione dell’accesso alle funzioni dei fedeli in chiesa dallo scorso 18 maggio con la presenza di un gruppo di confratelli a tutte le messe vespertine feriali e a quelle domenicali.

L’ultima volta che si è riunito il direttivo era stato lo scorso 22 aprile in maniera remota in pieno lockdown.

• 11 giugno 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *