Secondo appuntamento nell’anno con la solidarietà con “Aiutaci ad aiutare” della Confraternita della Sacra Spina e del Gonfalone nella parrocchia di Santa Maria Maggiore a Vasto. Dopo l’invito dello scorso 26 febbraio si rinnova l’opportunità verso chi si trova in difficoltà ed ha bisogno di un concreto gesto d’amore domenica 3 dicembre con la raccolta alimentare.

Durante le sante messe (ore 7.30 – 10.00 – 11.15 – 18.00) all’ingresso della chiesa sarà collocato un banchetto dove poter consegnare prodotti a lungo conservazione (alimenti per l’infanzia, pelati, legumi, tonno, riso, olio, latte, pasta e carne in scatola).
L’invito è rivolto a tutti dal priore Massimo Stivaletta “nella certezza che anche in questa nuova richiesta di aiuto i nostri parrocchiani sapranno dimostrare che, quando sono sollecitati, sono in grado di dimostrare grande generosità diventando  protagonisti di un atto d’amore nella condivisione del cibo con chi è nel bisogno”. Quanto raccolto saranno distribuito dagli stessi confratelli secondo le necessità che sarà segnalato dal parroco don Domenico Spagnoli.